Nave Cavour entra nel cuore di Taranto per cominciare i lavori all’interno del bacino dell’Arsenale della Marina Militare

navecavour_1.jpg

Questa mattina, dopo un’apertura straordinaria del ponte girevole, la portaerei “Cavour” della Marina Militare ha fatto il suo ingresso nel canale navigabile del porto di Taranto per i lavori di ammodernamento. Si è trattato di un transito spettacolare al quale hanno assistito diverse centinaia di persone, assiepate sia lungo corso Due Mari che dal lato della città vecchia.

navecavour_2.jpg

La Cavour è lunga 244 metri, larga 39 ed ha un dislocamento a pieno carico di 30 mila tonnellate. Nei giorni scorsi la nave aveva già effettuato delle prove tecniche preliminari posizionandosi nella rada di Mar Grande. La portaerei si fermerà circa un anno ai lavori in Arsenale.

navecavour_3.jpg

Il bacino navale Ferrati è stato adeguato per alloggiare l’unità che sarà sottoposta ad interventi finalizzati all’imbarco dei nuovi caccia F35 che andranno a sostituire gli AV88 attualmente in dotazione.

navecavour_4.jpg

L’importo dei lavori è di 74 milioni di euro e costituisce la più importante commessa di lavoro dell’Arsenale di Taranto. I lavori della Cavour sono stati affidati a Fincantieri che ha costruito la nave in regime di general contractor.

navecavour_5

La Cavour (CVH 550) è una portaerei italiana STOVL (Short Take Off and Vertical Landing) costruita da Fincantieri ed entrata in servizio per la Marina Militare italiana nel 2009. A dieci anni dalla consegna, parte oggi un massiccio restyling tecnico e tecnologico dell’unità.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...